Nel nostro reciproco sogno

A volte, per avere l’opportunità di scattare una fotografia piena di colori mi basta andare a trovare la mamma…

Che musica associare a un’immagine floreale? C’è solo l’imbarazzo della scelta.
Mi pare che il Blumine, in origine II movimento della Prima Sinfonia di Gustav Mahler, faccia al caso nostro 😉

Il titolo di questo articolo è tratto da una poesia (inglese) di Pessoa, The fingers toyed absently with her rings.

Annunci

2 pensieri su “Nel nostro reciproco sogno

  1. Sono senza parole!
    Claudio, grazie!
    Sei una rara persona oltre che un vero artista.
    Questi fiori!
    Questa musica!
    La poesia di Pessoa, che io amo moltissimo.
    “What are we, in our dream of each other, but a picture which is
    The masterpiece of a painter that never painted at all?”
    Questa è la chiusa che io trovo eccezionale!
    E, poi, quel tuo scrivere “A volte, per avere l’opportunità di scattare una fotografia piena di colori mi basta andare a trovare la mamma…”
    Resto in silenzio.
    Ascolto il tuo respiro, Claudio, il respiro di Mahler, il respiro di Pessoa e… quello dei fiori.

    gb

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.